Manualmente: creatività e fai da te a 360°il 29 settembre e il 1 ottobre a Cesena Fiera

Manualmente: creatività e fai da te a 360° il 29 settembre e il 1 ottobre a Cesena Fiera

Manualmente: creatività e fai da te a 360° il 29 settembre e il 1 ottobre a Cesena Fiera

Cucito creativo, crochet, home decor, bijoux, scrapbooking: torna Manualmente, la fiera dedicata alle arti manuali in programma a Cesena Fiera dal 29 settembre al 1 ottobre 2017.
Divulgare creatività, è questo l’imperativo vigente della kermesse dedicata alle tecniche del “fai da te” che giunge alla seconda edizione e mira a diventare punto di riferimento per tutti gli appassionati.
Un modo inedito di intendere e comunicare il “fai da te”, pronto ad aprirsi a un pubblico sempre più trasversale per età ed interessi. Cardine della manifestazione resta il talento, quello manuale e creativo, ma a questo si unisce un mondo che strizza l’occhio alle nuove generazioni aprendosi all’innovazione e alle ultime tendenze in tema di mode, tecniche e utilizzo di materiali.
 
Il Salone
Manualmente è la mostra-mercato che “accompagna” gli appassionati degli hobby creativi dall’idea al prodotto finito. Il Salone accoglie tutte le tecniche del ‘fai da te’: cucito creativo, crochet, knitt, quilt, home decor, ricamo, tessitura, bijoux, scrapbooking, stamping, cake and food design, verde creativo, cartonaggio e in generale tutto quanto concerne l’hobbistica e il bricolage al femminile, presentato dai più importanti produttori e distributori nazionali del settore.
Non solo una fiera, a Manualmente la creatività prende vita senza porsi limiti e i talenti in libertà possono mettersi alla prova, confrontarsi e interagire nei numerosi laboratori per grandi e bambini che arricchiscono la manifestazione.
 
LE INIZIATIVE SPECIALI
Il format di Manualmente comprende praticamente tutti i settori della creatività, e non solo al femminile, dedicando ad ognuno di essi, specialmente nell’edizione cesenate, momenti speciali e innovativi
 
ManualmenteFood: seconda edizione, workshop e show cooking per grandi e piccini
Manualmente dedica uno spazio importante al mondo del food, declinato in maniera divertente e soprattutto accessibile sia agli adulti che ai bambini, inteso come momento creativo.
Le parole d’ordine per la seconda edizione di ManualmenteFood: cucinare sano, divertirsi in cucina, recuperare la tradizione e soprattutto esprimere la propria creatività.
Nell’arco della tre giorni, impariamo a migliorare il nostro rapporto con la ‘tavola’ grazie ai consigli di esperti e blogger del settore, chef e realtà locali depositarie dei segreti della nostra tradizione
Il calendario aggiornato delle attività sarà a breve sul sito www.manualmente.it
 
Green creative
Torna la seconda edizione di Green Creative. Con l’espressione ‘verde creativo’ si coinvolgono la creatività soggettiva, gli elementi naturali in una vastissima gamma di opzioni e diverse metodologie che ci permettono di usare il verde per creare i nostri luoghi.
A Manualmente, numerosi esperti del settore ci conducono alla scoperta del verde ornamentale, dell’arte della disposizione floreale, della scelta consapevole di piante ornamentali e officinali per terrazzi, balconi e giardini e ci svelano tanti trucci per recuperare i materiali domestici e trasformali in originali decorazioni.
In anteprima il programma corsi di Assofioristi: Dimostrazione 'Ad un passo da Natale': tante idee per decorare la casa e la tavola, suggerimenti inediti; Corso ‘Le decorazioni delle feste’: centrotavola dalle forme moderne e dinamiche, un insolito albero di Natale (prenotazione obbligatoria); Corso ‘Rici-decoriamo’: i materiali di riciclo rifioriscono, ogni allievo può portare oggetti natalizi che non utilizza come sfere, lucine, candele, natività etc che si trasformeranno in inedite composizioni, grazie ai consigli dei maestri di arte floreale (prenotazione obbligatoria).
Gli unici requisiti per partecipare a Green Creative sono l’amore per il verde, in ogni sua declinazione e la volontà di giocare creando.
 
Il presepe
A tre mesi da Natale, i veri cultori della rappresentazione più tradizionale della natività, ossia il presepe, sono già desiderosi di immergersi nell’atmosfera che solo questa decorazione può creare.
A Manualmente, si rinnova per il secondo anno la collaborazione con alcuni dei presepisti della Longiano dei Presepi, grazie alla quale si possono ammirare le creazioni originali di numerosi artigiani locali, alcuni dei quali veri professionisti del settore, altri semplici appassionati ma non meno creativi nel realizzare vere e proprie opere d’arte in miniatura.
In programma, anche, corsi e dimostrazioni su come personalizzare il proprio presepe casalingo.
Tra gli stand commerciali presenti, sarà inoltre possibile acquistare tutto il necessario per iniziare o incrementare la tradizione familiare natalizia più antica del nostro paese.
 
‘I quattro elementi: acqua, aria, fuoco, terra’, mostra patchwork.
Mostra a cura dell’Associazione Quilt Italia dei manufatti che parteciperanno all’iniziativa a premi ‘I quattro elementi: acqua, aria, fuoco, terra’ indetta in occasione di Manualmente Torino (dal 21 al 24 settembre).
Tutti i quilt che saranno selezionati potranno essere ammirati dal pubblico del Salone cesenate.
Il contest e l’esposizione hanno lo scopo di aumentare la diffusione di questa arte, creando un’occasione di incontro e di scambio tra gli appassionati.
 
Per i più piccoli.
Manualmente ha una particolare attenzione verso le famiglie.
Venerdì 29 settembre, dalle ore 14 in poi, saranno organizzati tanti nuovi eventi, laboratori e dimostrazioni per i piccoli creativi, con attività da fare da soli o insieme alla mamma o al papà.
In questa occasione l’ingresso per la mamma (o per un altro adulto), che accompagna i creativi ‘in erba’ (di età compresa tra 3 e 9 anni), sarà gratuito! Un gesto concreto per dare a tutti l’occasione di visitare la rassegna e trascorrere un pomeriggio all’insegna della manualità creativa.
 
I fil rouge di Manualmente
Una delle caratteristiche del format di Manualmente sono i progetti speciali, in esclusiva per il Salone, realizzati da espositori e creative sulla base dei temi prescelti per ogni edizione.
A Cesena Fiera, i temi che si vedranno declinati in tanti manufatti non solo da ammirare ma soprattutto da imparare sono: ‘Il Wedding Day’, ‘Il Natale’, ‘Suggestioni fiabesche’.
Da non perdere, la mostra a cura degli operatori e delle creative ‘Una tavola in favola’.
Il programma dettagliato di tutti i progetti e dei corsi correlati sarà consultabile sul sito www.manualmente.it.
 
In principio era il filo
In principio…era il filo è il 'salone nel salone' dedicato ai ricami, merletti e tessitura, che torna per la seconda edizione e si conferma l’apprezzato appuntamento romagnolo dedicato alle arti di ago e filo.
Sempre più numerosi sono i partecipanti ospiti di Cesena Fiera: aziende, associazioni e maestre, danno luogo ad una tre giorni di incontri, confronti e approfondimenti.
Previste full immersion con le celebri insegnanti: Giuliana Buonpadre, Giuliana Nucci, Maria Luisa Monteventi, Carla d’Alessandro, La Congrega con Valeria David ed Emanuela Micucci; molte altre ricamatrici prestano il loro sapere con corsi e dimostrazioni.
Da non perdere la mostra delle maestre, manufatti di pregevole manifattura e qualità verranno esposti a cura di Talea Officina Tessile.
Si conferma anche l’iniziativa a premi ‘Saluti da Cesena’, che prevede l’esecuzione di una cartolina tessile ispirata ai dettagli estrapolati dei testi dalla favola 'Pinocchio' di Carlo Collodi, custoditi nella Biblioteca Malatestiana di Cesena.
I lavori pervenuti verranno esposti e premiati durante il Salone (sponsor: Bergamasco Merceria, DMC, Editoria Nuova S1, E.D Elettronica Didattica, F.lli Graziano, Giuliana Ricama).
 
Info:
“Manualmente – Salone della Creatività” a Cesena Fiera dal 29 settembre al 1 ottobre – h 9,30/19 | ingresso € 8 (ridotto € 6)
www.manualmente.it
Facebook: www.facebook.com/manualmentefiera

Vedi l'elenco completo delle Notizie